La manutenzione della ferramenta dei serramenti

la-manutenzione-della-ferramenta-dei-serramenti

La manutenzione della ferramenta dei serramenti

Tutti i nostri serramenti, finestre, porte-finestre e scuri, sono prodotti con ferramenta di alta qualità, componenti metalliche in grado di resistere al tempo e all’usura: una regolare manutenzione ne conserverà le caratteristiche di bellezza e resistenza.
Per mantenere come nuove le maniglie, le cerniere e tutte le parti metalliche in vista, come i sistemi di chiusura ed apertura, bastano un paio di interventi all’anno che vi consigliamo di pianificare con anticipo, così da non dimenticarvene!
I serramenti più bisognosi sono quelli maggiormente esposti agli agenti atmosferici perché subiscono l’azione dell’irraggiamento solare, dello smog e delle piogge, spesso acide, tutti fattori che possono dar luogo a ossidazione e corrosione ma niente di grave: è sufficiente una manutenzione ordinaria.
A maggior ragione se le vostre finestre fossero particolarmente datate e non foste ancora riusciti a sostituirle, vi raccomandiamo di controllarne lo stato delle cerniere e di chiamarci senza indugio doveste notare segni chiari di eccessivo invecchiamento: in questo caso si parlerebbe di manutenzione straordinaria.
Le operazioni relative alla manutenzione ordinaria della ferramenta dei serramenti sono tre:
• Pulizia
• Lubrificazione
• Registrazione
PULIZIA
Una pezza morbida, acqua e sapone neutro sono i protagonisti di questa operazione da eseguirsi a cadenza semestrale.
Tali ingredienti non alterano minimamente i serramenti in alluminio e in PVC ma se parliamo di serramenti in legno è necessario fare attenzione, nel corso delle operazioni di pulizia della ferramenta, a non bagnare troppo il telaio: nel caso accadesse suggeriamo di asciugarlo con cura.
In questo modo elimineremo lo sporco dovuto alle deiezioni degli insetti e i depositi dovuti alle piogge acide.
LUBRIFICAZIONE
Tutte le parti della ferramenta sottoposte a movimento devono essere sottoposte ad ingrassaggio, almeno una volta l’anno, tenendo sempre presente che, quando maggiormente esposti agli agenti atmosferici l’intervento dovrà essere semestrale.
Il lubrificante più adatto è quello fornito dai serramentisti come noi ma se preferiste il fai-da-te integrale vi raccomandiamo di utilizzare olio teflonato o vasellina tecnica da applicare su tutti gli snodi, fermi e chiusure.
REGOLAZIONE
Si tratta di un’operazione che consigliamo di lasciare a mani esperte ma che i bricoleurs più abili possono eseguire con l’ausilio del manuale di uso e manutenzione dei serramenti.
Piccole variazioni nell’assetto del serramento si possono infatti nel tempo verificare, rendendo meno fluidi i movimenti di apertura e chiusura ma la regolazione delle cerniere e delle battute ripristinando il corretto appoggio delle ante eliminerà anche le eventuali infiltrazioni d’aria che potrebbero verificarsi quando la guarnizione di tenuta non è premuta in modo uniforme.
RIASSUMENDO ….

1 VOLTA L’ANNO

2 VOLTE L’ANNO

PULIZIA  
LUBRIFICAZIONE  ✓  
REGOLAZIONE  ✓  

Il vostro serramentista di fiducia augura a tutti buon lavoro, al riparo dal caldo e dal freddo con i serramenti in PVC ad alte prestazioni di risparmio energetico e di isolamento acustico.

Seguici su Facebook

Newsletter

Per tenerti sempre aggiornato
sulle nostre offerte, consigli ed
eventi nel territorio bolognese,
lasciaci la tua mail.

Indirizzo

Esseffe Infissi S.r.l. – Serramenti in PVC
Via Della Corte 8/C,
40012 Calderara di Reno (BO)
Cell: 335 371070
Sede operativa
Via Del Lavoro, 8/B
40057 Quarto Inferiore (BO)

 

Guarda la mappa

Copyright © 2019 ESSEFFE Infissi s.r.l. Tutti Diritti Riservati. Part.IVa – Cod. Fisc. 03631441205

Web Designer | Area Riservata